venerdì 19 ottobre 2018

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 6 febbraio 2018

Oggi vediamo che al tempo di Gesù gli uomini agivano come adesso: si inventavano la religione a loro modo. Una religione di molta ginnastica e poca divinità! Dio mai aveva chiesto a Mosè che si lavasse le mani fino al gomito, e nemmeno che purificasse tazze, brocche … e un sacco di cose insopportabili. Se lo erano inventato loro! Gesù vuole che laviamo i nostri cuori. Con il cuore puro “scopriamo” i bisogni degli altri e decidiamo aiutarli.

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 4 febbraio 2018

V Domenica (B) del Tempo Ordinario

Oggi Gesù predicherà accompagnato dai primi Apostoli. Egli non è venuto a predicare teorie e dottrine; il Figlio di Dio è venuto a salvarci con i fatti. Per questo cura a tutti i pazienti che Gli vengono prsentati. Inoltre, «Al mattino presto si alzò quando ancora era buio e, uscito, si ritirò in un luogo deserto, e là pregava». La preghiera: questo è il rimedio!

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 3 febbraio 2018

Sabato, IV settimana del Tempo Ordinario

Oggi, gli Apostoli ritornano dalla loro missione. Sono molto contenti! Gesù gli invita al riposo ed a ascoltare le loro storie. Si incontrano in una barca, forse quella di Simon Pietro. Così trascorsero gran parte di quella giornata. Ma quando hanno raggiunsero la riva, trovarono molte persone che lo aspettavano. Il riposo di Gesù si trasforma in servizio: ascolta gli Apostoli e serve la gente. E te?

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 2 febbraio 2018

Oggi ammiriamo la generosità di Santa Maria. Lei, con il Bambino e San Giuseppe, va a Gerusalemme. Gesù ha 40 giorni. La Vergine lo porta al Tempio per offrirlo a Dio: il “Bambino-Dio” è offerto al “Padre-Dio” per la nostra salvezza. Così, per mezzo di Maria, il Figlio si offre al Padre. Maria “lascia andare” il suoFiglio … Anni dopo, ai piedi della Croce sentirà: “Donna, ecco i tui figli”. Che cambio! Lei dà il suo Figlio e, in cambio, Lei riceve noi. Chi guadagna? Tutti, senza dubbio.

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 1 febbraio 2018

Oggi vediamo i Dodici scelti da Gesù —Simon Pietro, Andrea, Giacomo, Giovanni…— inaugurando la sua vocazione di apostoli. Gesù Cristo gli ha scelto per convivere con Lui e preparargli, e così insieme, diffondere la buona novella della salvezza. Inoltre, il Maestro dà loro la forza per guarire i malati e scacciare i demoni. Che gioia! Dio mi ha salvato e vuole contare su di me per accompagnare altri, —gli amici, la famiglia … Per accompagnargli atraverso camini adeguati in questa vita, cammino della vita eterna.

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 31 Gennaio 2018

Oggi, i paesani della Galilea riconoscono Gesù, ma —veramente— non lo conoscono… non accettano che possa essere il Messia. Tanti anni con loro e… Anche se nessuno aveva detto loro che Gesù, —nato da Maria— venne dal cielo, almeno potevano sospettare dai segni che Egli compiva. Senza la fede è impossibile conoscere completamente Gesù. Senza la fede, neanche vediamo i miracoli!

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 30 Gennaio 2018

Oggi è Giairo che implora il Signore. Gesù è appena sbarcato e subito molte persone intorno a Lui lo circondano e lo stringono. Mentre andava a casa di Giairo, una donna che era malata da 12 anni —piena di fiducia— tocca il mantello di Gesù e guarisce … Nel frattempo la figlia di Giairo ‘muore … «Tua figlia è morta; Perché disturbi ancora il Maestro?». Ma Gesù risponde: «Non temere; solo credere». Solo credere!

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 29 Gennaio 2018

Oggi Gesù sbarca in Gerasa. Sale al suo incontro un uomo che è posseduto da uno spirito maligno, chiamato “Legione”. Terribile! Quel disgraziato non era lui, era totalmente posseduto. Per la sua bocca parla il diavolo: «Ti scongiuro, in nome di Dio, non tormentarmi (…). Mandaci da quei porci, perché entriamo in essi». Gesù Cristo glielo permise. «la mandria si precipitò giù dalla rupe nel mare; erano circa duemila e affogarono nel mare». Qui sta il desiderio del diavolo: la distruzione totale. Fortunatamente, la misericordia di Dio glielo impedisce. L’uomo fu guarito e voleva restare con Gesù. Ma il suo posto era tra la sua famiglia: lì lo inviò il Signore … sempre uniti a Dio!

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 28 Gennaio 2018

Oggi vediamo come le persone con il cuore umile percepiscono la forza della predicazione di Cristo, ma non hanno un buon rapporto con gli scribi. Perché? Per gli scribi, la prima cosa era adempiere le leggi, senza guardare le persone; per Cristo, la prima cosa era aiutare le persone (salute, cibo, conforto) e, allo stesso tempo, accompagnarle nel cammino della vita morale. Fai bene e non guardare a chi lo fai. Predica con l’esempio!

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 27 Gennaio 2018

Oggi stiamo navigando con Gesù e gli Apostoli. C’è una tempesta nel mare, venti forti, grandi onde. Gesù dorme; noi ci spaventiamo, sembra che la barca può affondare da un momento all’altro. E allora ci viene in mente di risvegliare il Signore. Perché abbiamo paura se Gesù è con noi? Gesù dorme, ma Dio —in realtà— non dorme mai. Egli vede sempre tutto; Egli è nostro Padre che veglia sui suoi figli. E ‘una questione di aver fede!

Leggi Tutto »

Commento a 1 Maccabei 8, 1 – don Giovanni Nicolini

Carissime e carissimi, spero non siate troppo scandalizzati del mio silenzio! Provo a darvene una ragione! Innanzi tutto, sono “sommerso” dalla quotidiana lunghezza dei testi! Per cui, se ogni giorno trovo anche tesori preziosi in questa Parola, non mi è facile comunicare i pensieri che ne nascono appunto perché io per primo “mi perdo” nella estensione del brano quotidiano. Così mi lascio vincere dalla tentazione del  silenzio nei vostri confronti! Se su questo mi poteste dare qualche consigli, ve ne sarei grato! In ogni modo ho pensato di tentare una ripresa della nostra corrispondenza, magari mandandovi qualche riflessione al termine di ogni capitolo. Mi pare di essermi fermato alla fine del cap.7. Il cap.8 ci è sembrato una sosta nella faticosa storia del Popolo, ma anche una forma di “compromesso” con i poteri mondani che non rispecchia la dimensione reale e profonda della fede di Israele. Per ora mi fermo …

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 26 Gennaio 2018

Oggi, Gesù spiega come nasce e cresce la nostra vita. Dio è il seminatore che ci ha creato con un “cuore”, rafforzato con il seme del Battesimo. Dio è anche il terreno buono in cui il seme cresce. E con la crescita dell’ amore vengono i frutti: una famiglia ed un lavoro che arricchiscono il mondo … Io sono un piccolo “seme” chiamato ad essere un grande “albero”.

Leggi Tutto »

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 25 Gennaio 2018

Oggi ricordiamo le ultime parole che Cristo ha detto agli Apostoli. A quel tempo, Paolo non era ancora nel gruppo degli apostoli. Si è unito più tardi, dopo la sua conversione. Egli adempì alla lettera il mandato apostolico. Paolo, facendo tre lunghi viaggi, viaggiò per mezzo mondo per predicare a Cristo. Perciò è l’ “Apostolo delle genti”. Ci sono voluti anni perché Saulo conoscesse Gesù. Sicuramente tu lo conosci fin da piccolo. Hai tempo per percorrere con Gesùcristo più chilometri che Paolo!

Leggi Tutto »

Commento al Vangelo del 24 gennaio 2018 – San Josemaría Escrivá de Balaguer

Seminare nel mondo intero “Ecco uscì il seminatore a seminare” La scena è d’attualità. Oggi il seminatore divino semina ancora il suo seme con forza. L’opera di salvezza continua ad attuarsi, e il Signore vuole servirsi di noi; desidera che noi, cristiani, apriamo al suo amore tutte le strade della terra; ci invita a diffondere il suo divino messaggio, con la dottrina e con l’esempio, fino ai confini del mondo. Chiede a noi, cittadini di questa società che è la Chiesa, e cittadini della società civile, di essere ciascuno un’altro Cristo nell’attuare fedelmente i nostri compiti, santificando il nostro lavoro professionale e i doveri del nostro stato. Se consideriamo questo mondo che ci circonda, e che amiamo perché è opera di Dio, vi vedremo realizzarsi la parabola: la parola di Gesù è feconda, suscita in molte anime la sete di darsi e di essere fedeli. La vita e il comportamento …

Leggi Tutto »