Il Vangelo di oggi per la famiglia – 28 dicembre 2017

I

Oggi, tre giorni dopo Natale, ricordiamo quei bambini che inconsapevolmente, innocentemente, furono martiri, anche prima di S. Stefano. L’obbiettivo di Erode era Gesù, ma finì per uccidere tutti i bambini della regione tranne Gesù.

Quando l’uomo perseguita Dio, l’uomo finisce inseguendo l’uomo. Chi gioca contro Dio non sconfiggerà Dio, anche se sicuramente farà soffrire gli altri. In ogni caso, Dio premia i “sofferenti” per causa Sua.

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

Mt 2, 13-18
Dal Vangelo secondo Matteo

I Magi erano appena partiti, quando un angelo del Signore apparve in sogno a Giuseppe e gli disse: «Àlzati, prendi con te il bambino e sua madre, fuggi in Egitto e resta là finché non ti avvertirò: Erode infatti vuole cercare il bambino per ucciderlo».
Egli si alzò, nella notte, prese il bambino e sua madre e si rifugiò in Egitto, dove rimase fino alla morte di Erode, perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta:
«Dall’Egitto ho chiamato mio figlio».
Quando Erode si accorse che i Magi si erano presi gioco di lui, si infuriò e mandò a uccidere tutti i bambini che stavano a Betlemme e in tutto il suo territorio e che avevano da due anni in giù, secondo il tempo che aveva appreso con esattezza dai Magi.
Allora si compì ciò che era stato detto per mezzo del profeta Geremìa:
«Un grido è stato udito in Rama,
un pianto e un lamento grande:
Rachele piange i suoi figli
e non vuole essere consolata,
perché non sono più».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

[/box]

L'autore

CaV
CaV

Ogni giorno uno o più commenti al Vangelo.

Commenti

undici − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.