sabato 16 dicembre 2017
Home » Vangelo della Domenica » Commento alle letture di domenica 10 dicembre 2017 – Missio Ragazzi

Commento alle letture di domenica 10 dicembre 2017 – Missio Ragazzi

Il commento al Vangelo di domenica 10 dicembre 2017 a cura dei Missio Ragazzi.

Ciao, ragazzi! Oggi il Vangelo ci fornisce indicazioni molto precise :
raddrizzate, preparate, tutti verbi al plurale …ma perchè? Ve lo siete chiesto?

Forse Dio vuole ricordarci che solo insieme agli altri, ai fratelli, riusciamo a fare azioni grandi.
Vi piacerebbe fare una cosa bella che possa rendere felice chi è triste? Non sapete da dove
cominciare?
Ognuno di voi provi a domandarsi: Gesù cosa vuoi che io, insieme ai miei amici del catechismo, faccia per te? Mi aiuti a rendere felice chi non lo è?
Permettetemi un piccolo suggerimento: in questo periodo d’Avvento potreste fare qualcosa per gli anziani del quartiere o del paese con il vostro Gruppo Missionario, di Catechismo, ACR, Scout, ecc.

Gesù, aiutaci ad usare bene il nostro tempo e ad imparare come si ama in modo che possiamo vivere al meglio il nostro servizio nella Chiesa. Amen

Chiara Vincenzi – Diocesi di CESENA – SARSINA


SCARICA L’IMMAGINA DA COLORARE

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 10 dicembre 2017 anche qui.

II Domenica di Avvento – Anno B

//static.criteo.net/js/ld/publishertag.js

Criteo.DisplayAd({
“zoneid”: 253339,
“async”: false});

Mc 1, 1-8
Dal Vangelo secondo Marco

1Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. 2Come sta scritto nel profeta Isaia: Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua via. 3Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri, 4vi fu Giovanni, che battezzava nel deserto e proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei peccati. 5Accorrevano a lui tutta la regione della Giudea e tutti gli abitanti di Gerusalemme. E si facevano battezzare da lui nel fiume Giordano, confessando i loro peccati. 6Giovanni era vestito di peli di cammello, con una cintura di pelle attorno ai fianchi, e mangiava cavallette e miele selvatico. 7E proclamava: «Viene dopo di me colui che è più forte di me: io non sono degno di chinarmi per slegare i lacci dei suoi sandali. 8Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

  • 10-16 Dicembre 2017
  • Tempo di Avvento II
  • Colore Viola
  • Lezionario: Ciclo B
  • Salterio: sett. 2

Fonte: LaSacraBibbia.net

LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO

L’articolo Commento alle letture di domenica 10 dicembre 2017 – Missio Ragazzi proviene dal sito Cerco il Tuo volto – Audio e Video cattolici italiani.


Fonte: citv video

Leggi Anche...

Vangelo del giorno – 17 dicembre 2017 – p. Bruno Oliviero (padre Elia)

Commento al Vangelo di domenica 17 dicembre 2017 a cura di don Bruno Oliviero, sacerdote …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *