ArchivioMaggio 2019

Commento al Vangelo di oggi, 1 Giugno 2019 – Gv 16, 23b-28

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. S. Giustino, martire (memoria) VI settimana di Pasqua – II settimana del salterio Il tuo nome è Esperto, alleluia! lla vigilia della solennità dell’Ascensione la Parola di Dio apre     il nostro cuore al mistero dell’accoglienza. Mentre le porte del  cielo si spalancano per accogliere il ritorno mite e festoso del Verbo fatto...

Commento al Vangelo di oggi, 31 Maggio 2019 – Lc 1, 39-56

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. Visitazione della B. Vergine Maria (festa) VI settimana di Pasqua – Proprio Incontrarsi l termine del mese di maggio, tradizionalmente dedicato alla Madre di Dio, la liturgia ci invita a meditare il mistero della visitazione. L’incontro tra Maria ed Elisabetta, così come è narrato dall’evangelista Luca, diventa per ogni credente...

Commento al Vangelo di oggi, 30 Maggio 2019 – Gv 16, 16-20

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. VI settimana di Pasqua – II settimana del salterio Una gioia nascosta «Voi piangerete e gemerete, ma il mondo si rallegrerà. Voi sarete nella  tristezza,  ma  la  vostra  tristezza  si  cambierà  in  gioia»  (Gv 16,20).  Con  queste  parole  rivolte  da  Gesù  ai  discepoli  nel  momento  intimo  dell’Ultima  cena,  momento  in...

Commento al Vangelo di oggi, 29 Maggio 2019 – Gv 16, 12-15

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. VI settimana di Pasqua – II settimana del salterio Lo Spirito di verità Nei  «discorsi  di  addio»  che  caratterizzano  i  capitolo  13-17  del racconto  di  Giovanni  appare  in  modo  sempre  più  chiaro  un  presenza  misteriosa,  che  viene  a  riempire  il  «vuoto»  che  si  crea  nel momento  in  cui  Gesù  abbandona  i...

Commento al Vangelo di oggi, 28 Maggio 2019 – Gv 16, 5-11

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. VI settimana di Pasqua – II settimana del salterio Liberi dalle catene C’è una costante che caratterizza il cammino della Chiesa nella storia e che spesso il libro degli Atti sottolinea, soprattutto in rapporto all’annuncio dell’evangelo. Si  tratta  della  persecuzione e della sofferenza come occasione di apertura a percorsi di...

Commento al Vangelo di oggi, 27 Maggio 2019 – Gv 15, 26-16,4

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. VI settimana di Pasqua – II settimana del salterio Odiati dal mondo Nel discorso dei capitoli 15 e 16 del Vangelo di Giovanni, le parole che  Gesù  rivolge  ai  suoi  discepoli  durante  l’Ultima  cena,  viene posto  un  confronto  tra  la  testimonianza  del  cristiano  e  il  mondo in  cui  questa  testimonianza  è  chiamata  a...

Commento al Vangelo di oggi, 26 Maggio 2019 – Gv 14, 23-29

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. VI domenica di Pasqua VI settimana di Pasqua – II settimana del salterio Dimora Mentre il tempo pasquale procede spedito verso le feste di Ascensione  e  Pentecoste,  il  Signore  Gesù  rivendica  il  diritto  di  poter ricevere  la  parte  migliore  del  nostro  desiderio  d’amore,  dichiarando che non esiste altro gioco...

Commento al Vangelo di oggi, 25 Maggio 2019 – Gv 15, 18-21

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. Ss. Beda – Gregorio VII – M. Maddalena de’ Pazzi (memeria facoltativa) V settimana di Pasqua – I settimana del salterio Ascoltare lo Spirito Possono essere diverse le angolature attraverso cui guardare la crescita di una comunità cristiana, della Chiesa: si può rinarrare una storia fatta di eventi, di successi e...

Commento al Vangelo di oggi, 24 Maggio 2019 – Gv 15, 12-17

C

Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. Giornata di preghiera per la Chiesa in Cina V settimana di Pasqua – I settimana del salterio Scelti Nella  pericope  giovannea  presente  nella  liturgia  della  Parola  di ieri  ci veniva  indicata  una  dimensione  fondamentale  dell’esperienza  cristiana: il  rimanere  nell’amore  di  Cristo,  l’essere  radicati in  quell’amore...

La Bibbia – Come leggere la Sacra Scrittura

L

La Bibbia è il libro più tradotto (in più di duemila lingue) e più diffuso della terra. Ma ciò non si è purtroppo spesso accompagnato ad un aumento della fede… CHE COSA NON E’ LA BIBBIA La Bibbia non è un libro di storia: Per gli antichi la storia era teologia, cioè scorgere dentro e al di sotto degli eventi l’intervento della divinità o del fato. La Bibbia non è un libro di scienza:...

Commento al Vangelo del 23 Maggio 2019 – Gv 15, 9-11

C

Il commento al Vangelo del 23 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. V settimana di Pasqua – I settimana del salterio Stabili nell’amore Quando  si  giunge  verso  la  fine  della  propria  vita  e  si  volge  lo sguardo  indietro  per  comprendere  il  senso  di  un  cammino,  allora ci si accorge che davvero sono poche le cose che veramente contano.  La  nostra  vita,  certo,  è  piena  di...

Commento al Vangelo del 22 Maggio 2019 – Gv 15, 1-8

C

Il commento al Vangelo del 22 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. S. Rita da Cascia, religiosa (memoria facoltativa) V settimana di Pasqua – I settimana del salterio La vite vera Tra  le  tante  immagini  che  la  Scrittura  utilizza  per  esprimere  il dono che  Dio  fa  all’uomo,  quella  novità  e  quella  gratuità  che scaturiscono dalla  condivisione  con  la  sua  stessa  vita,  forse...

Commento al Vangelo del 21 Maggio 2019 – Gv 14, 27-31a

C

Il commento al Vangelo del 21 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. Ss. Cristoforo Magallanes e compagni, martiri (mem. fac.) V settimana di Pasqua – I settimana del salterio Senza paura La  vita  del  discepolo  di  Cristo  non  è  una  vita  facile,  non  è  un cammino  in  discesa,  non  è  una  via  senza  ostacoli.  Le  contraddizioni e le sofferenze che possono appesantire la vita di un...

Commento al Vangelo del 20 Maggio 2019 – Gv 14, 21-26

C

Il commento al Vangelo del 20 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. S. Bernardino da Siena, sacerdote (memoria facoltativa) V settimana di Pasqua – I settimana del salterio Una memoria esistenziale Nei  giorni  scorsi  abbiamo  ascoltato  l’inizio  di  questo  capitolo  14 di Giovanni, che si apre con la promessa di Gesù di andare a prepararci una dimora presso il Padre. Ora lo sguardo si...

Epilogo: dopo le parole di Qoèlet, le parole su Qoèlet (12,9-14)

E

9Oltre a essere saggio, Qoèlet insegnò al popolo la scienza; ascoltò, meditò e compose un gran numero di massime. 10Qoèlet cercò di trovare parole piacevoli e scrisse con onestà parole veritiere. 11Le parole dei saggi sono come pungoli, e come chiodi piantati sono i detti delle collezioni: sono dati da un solo pastore. 12Ancora un avvertimento, figlio mio: non si finisce mai di scrivere libri e...

Top

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.