CategoriaVangelo della Domenica

Carlo Miglietta – Commento al Vangelo di domenica 26 Giugno 2022

C

IL RIFIUTO DEI SAMARITANI Luca ha iniziato il racconto della missione pubblica di Gesù in Galilea con il rifiuto degli abitanti di Nazareth (4,16-30). Ora introduce il viaggio verso Gerusalemme ponendo ancora un altro rifiuto: quello dei Samaritani. Sembra che Luca voglia porre tutta l’attività di Gesù sotto il segno del contrasto e del rifiuto. L’inimicizia fra giudei e samaritani era di...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 26 Giugno 2022 – don Walter Magni

R

III DOMENICA DOPO PENTECOSTE Anno C – Rito Ambrosiano – 26 giugno 2022  Il Signore è bontà e misericordia Dal Vangelo secondo Matteo 1,20b-24b – In quel tempo. Apparve in sogno a Giuseppe un angelo  del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa.  Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un...

Carlo Miglietta – Commento al Vangelo di domenica 19 Giugno 2022

C

Il diritto di tutti al pane Gesù non afferma che i beni siano qualche cosa in sé di negativo: anzi, più volte mostra la sua preoccupazione perché tutti ne abbiano a sufficienza per una vita dignitosa.  Si pensi alla sollecitudine di Gesù nel moltiplicare pane e pesci per le folle affamate, miracolo che ci è riportato da tutti e quattro gli Evangelisti, ma che Marco e Matteo ci raccontano ben due...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 19 Giugno 2022 – don Walter Magni

R

II DOMENICA DOPO PENTECOSTE Anno C – Rito Ambrosiano – 19 giugno 2022  Ti ho cercato, Signore, per contemplare la tua gloria VANGELO secondo Matteo 6,25-33 – In quel tempo. Il Signore Gesù ammaestrava le folle dicendo:  «Io vi dico: non preoccupatevi per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro  corpo, di quello che indosserete; la vita non vale forse più del cibo...

Carlo Miglietta – Commento al Vangelo di domenica 12 Giugno 2022

C

Una Chiesa guidata dallo Spirito Luca negli Atti menziona ventun volte “lo Spirito il Santo”, con l’articolo in greco (“tò pnèuma tò àghion”), sedici volte parla dello “Spirito Santo”, senza articolo, nove volte si parla dello “Spirito”, senza aggettivo; due volte si dice: “lo Spirito del Signore” e una volta “lo Spirito di Gesù”. Almeno venti volte si dice che i cristiani sono “pieni di Spirito...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 12 Giugno 2022 – don Walter Magni

R

SANTISSIMA TRINITA’ Anno C – Prima domenica dopo Pentecoste – Rito Ambrosiano – 12 giugno 2022 Ti ho cercato, Signore, per contemplare la tua gloria LETTURA del Vangelo secondo Giovanni 14,21-26 – In quel tempo. Il Signore Gesù disse ai suoi discepoli: 21«Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi è colui che mi ama. Chi ama me sarà amato dal Padre mio e anch’io lo...

Comunità Kairos – Commento al Vangelo del 5 Giugno 2022

C

Introduzione alla lectio divina di Gv 14, 15-16.23b-26 Domenica 5 giugno 2022 – PENTECOSTE C In questo primo discorso di addio, capitolo 14, Gesù modula incoraggiamento e consolazione ai suoi discepoli, percorrendo insieme tanti tratti di svelamento di sé e del suo rapporto unico con il Padre. Qui ora, per la prima volta, mette a tema l’amore per la sua persona, non richiedendolo...

Letture patristiche: DOMENICA «DEL PERDONO DELL’ADULTERA» – 5 Giugno 2022

L

DOMENICA DI PENTECOSTE Gv 14,15-16.23-26; At 2,1-11; Sal 103; Rm 8,8-17 OMELIA 74 di sant’Agostino, vescovo Il dono di un altro Paraclito. Chi ama è segno che ha lo Spirito Santo, e quanto più amerà tanto più lo avrà, affinché possa amare sempre di più. Abbiamo ascoltato, o fratelli, mentre veniva letto il Vangelo, il Signore che dice: «Se mi amate, osservate i miei comandamenti; ed io pregherò...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 5 Giugno 2022 – don Walter Magni

R

DOMENICA DI PENTECOSTE Anno C – Rito Ambrosiano – 5 giugno 2022 Del tuo Spirito, Signore, č piena la terra LETTURA del Vangelo secondo Giovanni 14,15-20 – In quel tempo. Il Signore Gesù disse ai suoi discepoli: 15«Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; 16e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre, 17lo Spirito della verità, che...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 29 Maggio 2022 – don Walter Magni

R

DOMENICA DOPO L’ASCENSIONE Anno C – Rito Ambrosiano – 29 maggio 2022 Nella casa del Signore contempleremo il suo volto LETTURA DEL VANGELO secondo Giovanni 17,1b.20-26: In quel tempo. 1Il Signore Gesù, alzati gli occhi al cielo, disse: 20«Non prego solo per questi, ma anche per quelli che crederanno in me mediante la loro parola: 21perché tutti siano una sola cosa; come tu, Padre, sei in me...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 22 Maggio 2022 – don Walter Magni

R

VI DOMENICA DI PASQUA Anno C – Rito Ambrosiano – 22 maggio 2022 Popoli tutti, lodate il Signore, alleluia! Giovanni 16,12-22: In quel tempo. Il Signore Gesù disse ai discepoli: 12«Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. 13Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò...

Carlo Miglietta – Commento al Vangelo di domenica 15 Maggio 2022

C

La condivisione, concretizzazione del comandamento dell’amore La scelta dei poveri è implicata dal comando dell’amore. Ormai i cristiani hanno un “comandamento nuovo” che li deve far riconoscere tra tutti gli uomini: amarsi scambievolmente (Gv 13,34). Questo è l’unico criterio di ecclesialità proposto da Cristo: “Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 15 Maggio 2022 – don Walter Magni

R

V DOMENICA DI PASQUA Anno C – Rito Ambrosiano – 15 maggio 2022 Dove la carità è vera, abita il Signore Giovanni 13, 31b-35: un comandamento nuovo: amatevi come io ho amato voi – In quel tempo. Il Signore 31Gesù disse: «Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato, e Dio è stato glorificato in lui. 32Se Dio è stato glorificato in lui, anche Dio lo glorificherà da parte sua e lo...

Paolo Curtaz commenta il Vangelo di domenica 8 Maggio 2022 – Rito Ambrosiano

P

Dimorare Gesù continua la sua riflessione pasquale, e la riflessione s’innalza, decolla, vola alta: Gesù parla di amore, di gioia, di pienezza… Se non fossimo asfaltati dall’abitudine quanto ci farebbero vibrare queste parole! Quanta forza ci darebbero! Tutti cerchiamo la felicità, tutti desideriamo, chi più, chi meno, di essere amati.In cosa consiste, allora, il nostro bene...

Paolo Curtaz commenta il Vangelo di domenica 1 Maggio 2022 – Rito Ambrosiano

P

Il vangelo di Giovanni è un crescendo di tensione e di incomprensione nei confronti del Maestro. Gesù vede che intorno a se l’incomprensione cresce, paradossalmente (ci fermiamo troppo poco spesso a riflettere su questo aspetto) la predicazione di Gesù e il suo modo di parlare di Dio sono inefficaci, inutili, osteggiati. Si sente l’odio crescente, il desiderio di metterlo in imbarazzo...

Top