TagGv 19 33-35

Commento a Giovanni 19, 33-35

C

L’episodio del soldato che trafigge con la lancia il costato di Cristo, dal quale uscì sangue e acqua, è un tema di immenso significato teologico e spirituale. Giovanni solo racconta che un soldato, invece di spezzare le gambe di Gesù, come si fece per gli altri due condannati, gli colpì il fianco e subito ne uscì sangue e acqua. L’insistenza di Giovanni ci invita a riflettere: quello che egli ha...

Top