TagMt 26 14-25

Commento al Vangelo del 17 Aprile 2019

C

Il commento al Vangelo del 17 Aprile 2019 a cura del sito Dehoniane. Settimana santa II settimana del salterio Con quale tono di voce? Gesù annuncia il tradimento senza indicare il nome del traditore. Ogni discepolo allora gli domanda: «Sono forse io, Signore?» (Mt 26,22). È sorprendente che nessuno si senta al riparo da questa tentazione. Tutti si percepiscono come potenziali traditori...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 28 Marzo 2018

I

Oggi, con tristezza, vediamo come si fu tramando il tradimento di Giuda. Siamo in grado di imparare una lezione: i tradimenti non appaiono improvvisamente; prima di “cucinano” in un cuore malato. Cenando con Gesù, Giuda fa vedere «Sono io quello, Maestro? ». Ma davanti a Dio nessuna simulazione possibile; Dio è Dio e vede tutto: «Sì, l’hai detto». Giuda ha venduto il Maestro per circa 60...

Top