TagQuaresima

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 22 Marzo 2018

I

Oggi Gesù Cristo ritorna a maneggiare il suo nome più “divino”: “Io Sono”. ApplicandoLui questo nome dichiara che Egli è Dio e ci conduce nel mistero della Santissima Trinità. Era una novità! L’umanità, dopo il peccato originale, facilmente cadeva nel’accettazione di molti dèi (“politeísmo”); Israele —guidata da Dio— credeva in un solo Dio (“monoteismo”). Gesù, il “Io Sono” parla di...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 21 Marzo 2018

I

Oggi ascoltiamo uno dei detti di Gesù che piaceva di più a San Giovanni II: «La verità vi farà liberi». Si parla molto di libertà. Ognuno la vuole! Ma sappiamo veramente cosa vuol dire “essere liberi”? Per molti vuol dire “fare ciò che ciascuno desidera”, senza limiti Ma … Gesù non ci vende questa libertà così capricciosa; Gesù riferisce la libertà con la verità. Gesù-Dio era infinitamente...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 20 Marzo 2018

I

Oggi Gesù ritorna ad annunciare la sua morte in croce. Lo fa in modo profondo: sarà lì “elevato” sulla croce, dove sapremo che “Gesù È” (Dio). Che cosa significa “Io Sono”? E ‘un nome tutto particolare! E ‘il nome proprio di Dio. Quando Mosè ha domandato a Dio quale era il suo nome, la risposta è stata: “Io Sono”. Adesso Cristo —dalla Croce—, si applica a se...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 19 Marzo 2018

I

Oggi ricordiamo il giorno più bello di San Giuseppe. La Vergine era incinta per l’intervento miracoloso di Dio. E ‘il mistero dell’Incarnazione! E per rispettare il “silenzio” di questo mistero, Giuseppe pensava che doveva lasciare da sola a Maria: Lei e suo figlio! Rispettare! E per rispettare, fortezza! Questo è San Giuseppe: non si affrettò, pregò e obbedì. E fu...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 18 Marzo 2018

I

Oggi alcuni greci che erano saliti a Gerusalemme chiedono di vedere Gesù. Glielo dicono al Signore e Lui risponde: ” «È venuta l’ora che il Figlio dell’uomo sia glorificato. In verità, in verità io vi dico: se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto». Non si aspettavano quella reazione! Vedranno Gesù, ma lo vedranno...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 16 Marzo 2018

I

Oggi è vicina la Pasqua. A Gerusalemme, l’atmosfera intorno a Jesús de Nazaret era contorta. Gesù sale tranquillamente alla capitale. La polemica viene rinnovata: «Ma costui sappiamo di dov’è; il Cristo invece, quando verrà, nessuno saprà di dove sia». In realtà non sanno da dove viene. —«non sono venuto da me stesso»: Gesù Cristo viene dal Padre, è concepito per opera dello Spirito Santo e...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 15 Marzo 2018

I

Oggi il Signore ci dice che non abbiamo “scusa”: ci sono tanti testimoni e segni della sua divinità! Ma se non preghiamo, il cuore diventa duro e e lì non ci entra nessuno: nemmeno Dio! Quanti testimoni di Cristo! Giovanni il Battista più volte; La Sacra Scrittura, per attivo e passivo (in Gesù sono soddisfatte tutte le promesse e profezie); il Padre parla di lui dal cielo più volte (ad esempio...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 14 Marzo 2018

I

Oggi Gesù rivela un po ‘più della sua identità: Egli è Dio! All’inizio della sua predicazione ha usato il titolo di “Figlio dell’uomo”: era stato un modo gentile per comunicare che veniva dal cielo. Con prudente pedagogia ha gradualmente manifestato la sua natura divina. Chiunque poteva sospettarlo: dai miracoli, per l’autorità con la quale insegnava… —Si...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 13 Marzo 2018

I

Oggi il miracolo “funziona” in un’altro modo. Il paralitico è lì disteso a terra, per 38 anni. Povero disgraziato! Incapace di nulla. Gesù si anticipa e domanda. Il paziente Gli spiega che cosa gli accade, ma neanche chiede la sua guarigione … Non gli viene nemmeno in testa. Tanti anni! Tale triste situazione rimuove l’nterno di Cristo-Dio… Così è l’umanità...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 12 Marzo 2018

I

Oggi vediamo un grande miracolo: una guarigione a distanza! Gesù Cristo ha solo ascoltato la voce del papà che appella, ma al ragazzo non lo ha nemmeno visto, ne toccato … Gesù è “ovunque”. Gesù è Dio! —Potete immaginare quante cose possiamo ottenere se le chiediamo a Dio? Anche se il paziente, o il terremoto … sono a migliaia di chilometri. [box type=”shadow”...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 11 Marzo 2018

I

Oggi partecipiamo a una conversazione di alto livello. Nicodemo è un buon dottore della legge: senza pregiudizi, umile, ricettivo! Cristo annuncia “oscuramente” come Lui salverà il mondo: “innalzato”. Nicodemo capì? Almeno, ascoltò attentamente. Il cristianesimo consiste in questo: ascoltare la voce di Dio ed accettare la sua volontà. -Nicodemo lo ha capito dopo. Lì, sul Calvario, ai piedi della...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 9 Marzo 2018

I

Oggi abbiamo la gioia di trovare finalmente uno scriba ragionevole. Non c’è niente di più ssano che dare la ragione a Cristo: “amare Dio con tutte le forze e il tuo prossimo come te stesso”. —Sulla Croce, Gesù ha messo “carne” su questo precetto. [box type=”shadow” align=”” class=”” width=””] Mc 12, 28-34 Dal Vangelo secondo Marco In quel...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 8 Marzo 2018

I

Oggi vediamo fin dove può arrivare l’accecamento mentale quando nei cuori non c’è amore. Povero Gesù! Stà avvicinandosi a Gerusalemme per dare la sua vita … Nel frattempo, dicono che è demonizzato perché espelle i demoni. Che sciocchezza! E poi, chiedono Lui di fare un miracolo (?) … Guardalo sulla Croce.Non si può chiedere di più! [box type=”shadow” align=””...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 7 Marzo 2018

I

Oggi Gesù si difende … Il Signore ha guarito malati in sabato, ha mangiato con i pubblicani, ha rifiutato il divorzio… e lo accusano di saltare la Legge di Mosè. Il mondo a testa in giù! Gesù Cristo si difende … e ci chiede di amare come Egli ama, e di evitare l’ipocrisia dei farisei (compivano molti precetti, ma i loro cuori erano “secchi”). Le parole di Gesù...

Il Vangelo di oggi per la famiglia – 6 Marzo 2018

I

Oggi le cose sono chiare: dobbiamo sempre perdonare («fino settanta volte sette»).. Prova a moltiplicaro 7×7 circa 70 volte: non potrai! Dio sì che può (forse per questo non si è stancato ancora e non si stancherà di noi). Sappiamo perdonare, che è molto grande il debito che abbiamo con Dio! -La fine della parabola di oggi è tragico: il Padre celeste ci consegnerà al carnefice «se non...

Top

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.