Commento al Vangelo di Mt 9, 35-10,1.6-8

C

Il Signore Gesù ci confida oggi una sua grande preoccupazione: gli operai del Regno di Dio sono pochi.

Questa sua preoccupazione è valida oggi come due mila anni fa. I cristiani del nostro secolo sono tantissimi, ma pochi vivono la loro fede nella vita quotidiana.

Allora, invece di lavorare per il Regno di Dio, diventano pietra di inciampo e danno una controtestimonianza tanto per i credenti come per i noncredenti. Dobbiamo fare nostra la preoccupazione di Cristo.

Dobbiamo portare gli altri a Dio attraverso una testimonianza coerente di una vita cristiana vissuta con gioia.

Andiamo per le strade delle nostre città testimoniando l’amore donandolo gratuitamente ai nostri fratelli.

L'autore

CaV
CaV

Ogni giorno uno o più commenti al Vangelo.

Top