COMMENTO AL VANGELO

Il Vangelo del giorno e della domenica

C

Ultimi commenti al Vangelo

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 16 Gennaio 2022 – don Walter Magni

R

SECONDA DOMENICA DOPO L’EPIFANIA 16 gennaio 2022 – Rito Ambrosiano – Anno C Intercede la regina, adorna di bellezza Giovanni 2,1-11: Il segno alle nozze di Cana – In quel tempo. 1Vi fu una festa di nozze a Cana di Galilea e c’era la madre di Gesù. 2Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. 3Venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno vino». 4E Gesù le...

Comunità Kairos – Commento al Vangelo del 16 Gennaio 2022

C

Le molte esegesi del Vangelo di Giovanni ci hanno insegnato ed esortato a non fermarci alla lettera del testo, ma ad andare in profondità, per cogliere e gustare il senso riposto dietro la semplice narrazione di un incontro, di un accadimento che abbia per protagonista Gesù di Nazareth. Anche leggendo questo brano, percepiamo subito che dietro il segno della trasformazione operata da Gesù ci sono...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 9 Gennaio 2022 – don Walter Magni

R

BATTESIMO DEL SIGNORE 9 gennaio 2022 – Rito Ambrosiano – Anno C Gloria e lode al tuo nome, Signore Luca 3,15-16.21-22 – Il battesimo del Signore nella narrazione di Luca – In quel tempo. 15Poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, 16Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che...

Letture patristiche dell’ «EPIFANIA DEL SIGNORE» 2022

L

Mt 2,1-12; Isaia 60,1-6; Salmo 71; Efesini 3,2-3a-6 (leggi 3,1-7)   DISCORSO 199 EPIFANIA DEL SIGNORE di sant’Agostino, vescovo (PL 38,1026-1028) Cristo pietra angolare. 1. Non molto tempo fa abbiamo celebrato il giorno in cui il Signore è nato dai Giudei; oggi celebriamo il giorno in cui è stato adorato dai pagani. Poiché la salvezza viene dai Giudei1; ma questa salvezza (sarà portata) fino agli...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 2 Gennaio 2022 – don Walter Magni

R

DOMENICA DOPO L’OTTAVA DEL NATALE DEL SIGNORE 2 gennaio 2022 – Rito Ambrosiano Il Verbo si fece carne e pose la sua dimora in mezzo a noi Luca 4,14-22: In quel tempo. Il Signore 14Gesù ritornò in Galilea con la potenza dello Spirito e la sua fama si diffuse in tutta la regione. 15Insegnava nelle loro sinagoghe e gli rendevano lode. 16Venne a Nàzaret, dove era cresciuto, e secondo il suo solito...

Paolo Curtaz commenta il Vangelo di domenica 2 Gennaio 2022 – Rito Ambrosiano

P

Lettura del Vangelo secondo Luca 4, 14-22  In quel tempo. Il Signore Gesù ritornò in Galilea con la potenza dello Spirito e la sua fama si diffuse in tutta la regione. Insegnava nelle loro sinagoghe e gli rendevano lode. Venne a Nazareth, dove era cresciuto, e secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere. Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia; aprì il rotolo e...

Carlo Miglietta – Commento al Vangelo di domenica 2 Gennaio 2022

C

“Diciamo innanzitutto che il prologo del Vangelo di Giovanno è un inno all’ottimismo di Dio sull’umanità, un inno dell’amore che Dio ha per noi. Il più antico commento che abbiamo a questo passo è della stessa scuola di Giovanni; la prima lettera incomincia con le stesse espressioni del teologo e prosegue dicendo: «Queste cose vi scriviamo, perché la nostra gioia sia perfetta» (1 Gv 1,4)...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 26 Dicembre 2021 – don Walter Magni

R

SANTO STEFANO PRIMO MARTIRE Domenica 26 dicembre 2021 – II giorno dell’ottava di Natale Festa – Rito Ambrosiano Il primo sangue a testimonianza del Signore VANGELO Gv 15, 18-22 – Un servo non è più grande del suo padrone: hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi. – In quel tempo. Il Signore Gesù disse: 18«Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me...

Avvento – Paolo Curtaz commenta il Vangelo di domenica 26 Dicembre 2021 – Rito Ambrosiano

A

Gesù paga le tasse. Fa sorridere, ma è proprio questo il messaggio del racconto di oggi inserito dopo una drammatica previsione di morte. Potrebbe non farlo: ha ben altro cui pensare, ben altra “tassa” pagherà alla morte e alla tenebra. Ma non vuole scandalizzare, resta con i piedi ben piantati in terra. Gesù non gioca a fare lo spirituale dimenticandosi le regole della convivenza...

Luis Cruz commenta il Vangelo del giorno – 23 Dicembre 2021

L

La nascita di san Giovanni Battista illumina la vita di Zaccaria e di Elisabetta e provoca la gioia e lo stupore dei parenti e dei vicini. Questi genitori avevano sognato spesso un giorno come questo, ma ormai non lo aspettavano più. È molto probabile che Zaccaria si sentisse abbandonato da Dio. Aveva sperato molto. In gioventù e nella maturità aveva pregato con fede per la sua famiglia, per il...

Avvento – Paolo Curtaz commenta il Vangelo di domenica 19 Dicembre 2021 – Rito Ambrosiano

A

Come nasce Dio in noi Far nascere Dio. Farlo rinascere. Lasciare che sia lui a illuminare le nostre vite, le nostre quotidianità, le nostri crisi finanziare previste o meno. Non per fuggire una realtà sempre più tenebrosa, ma per darle un nuovo orizzonte. Abbiamo già sperimentato una vita basata sull’apparenza, sulla corsa all’immagine e all’apparenza, abbiamo già visto cosa...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 19 Dicembre 2021 – don Walter Magni

R

DIVINA MATERNITÀ DI MARIA VI DOMENICA DI AVVENTO – Anno C – Rito Ambrosiano – 19 dicembre 2021 Domenica dell’Incarnazione VANGELO: Luca 1,26-38. Ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù – In quel tempo. 26L’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, 27a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di...

Avvento – Paolo Curtaz commenta il Vangelo di domenica 12 Dicembre 2021 – Rito Ambrosiano

A

La Parola di questa domenica ci presenta un interessante episodio di incomprensione tra i discepoli del Battista e quelli del Nazareno. Con molta probabilità, agli inizi della Chiesa coesistevano due tipologie di battesimo: una del Battista e una dei discepoli di Gesù. Il brano intende chiarire che Giovanni si mette da parte, che vuole che sia lo sposo a crescere, egli sente di avere concluso la...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 12 Dicembre 2021 – don Walter Magni

R

QUINTA DOMENICA DI AVVENTO Anno C – Rito Ambrosiano – 12 dicembre 2021 Il Precursore VANGELO: Giovanni 3,23-32. Chi possiede la sposa è lo Sposo; ma l’amico dello Sposo, che è presente e l’ascolta, esulta di gioia alla voce dello Sposo – In quel tempo. 23Giovanni battezzava a Ennòn, vicino a  Salìm, perché    là  c’era  molta   acqua; e la gente andava  a    farsi battezzare...

Avvento – Paolo Curtaz commenta il Vangelo di domenica 5 Dicembre 2021 – Rito Ambrosiano

A

Il Dio donato Dio non è uno che ti manda le disgrazie. Non è un padrone che ti castra e ti impedisce di volare. Non è un despota che ti fa stare buono e zitto sennò ti castiga e allora lavora. Non è uno che brandisce la Legge e aspetta di lapidarti.Ci vuole il deserto e la verità, la fame di senso e la Parola per riuscire ad arrendersi all’evidenza di Dio. Un Dio che lascia crescere i suoi figli...

Top