Commento al Vangelo

Il Vangelo del giorno e della domenica

C

Latest stories

Commento al Vangelo del 19 Maggio 2019 – Gv 13, 31-33A.34-35

C

Il commento al Vangelo del 19 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. V settimana di Pasqua – I settimana del salterio Glorificare La brevissima nota con cui si apre il vangelo odierno può essere assunta  come  il  colore  di  fondo  di  tutta  la  tela  di  questa  liturgia domenicale che ci prepara a ricevere – senza darlo per scontato – il  frutto  della  Pasqua,  lo  Spirito  del  Risorto:...

Commento al Vangelo del 18 Maggio 2019 – Gv 14, 7-14

C

Il commento al Vangelo del 18 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. S. Giovanni I, papa e martire (memoria facoltativa) Vedere il Padre e fare le sue opere Gesù,  come  abbiamo  ascoltato  ieri,  ha  appena  dichiarato  di  essere  la  via,  la  verità  e  la  vita.  Lo  è  in  quanto  piena  rivelazione del  Padre.  È  via  che  ci  conduce  nella  comunione  filiale  con  lui, verità perché ci...

Commento al Vangelo del 17 Maggio 2019 – Gv 14, 1-6

C

Il commento al Vangelo del 17 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. IV settimana di Pasqua – IV settimana del salterio La casa dei figli La liturgia proclama oggi la seconda parte del discorso di Paolo ad Antiochia di Pisidia. Ieri abbiamo ascoltato la storia della salvezza che Paolo ricapitola e sintetizza fino a giungere al Battista, il quale profetizza il Veniente. Oggi l’apostolo annuncia...

Commento al Vangelo del 16 Maggio 2019 – Gv 13, 16-20

C

Il commento al Vangelo del 16 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. IV settimana di Pasqua – IV settimana del salterio Il calcagno Nel suo discorso nella sinagoga di Antiochia di Pisidia, Paolo ricorda le parole con cui Giovanni, l’ultimo e il più grande dei profeti, annuncia la venuta dell’Atteso: «Diceva Giovanni sul fi-nire della sua missione: “Io non sono quello che voi pensate! Ma ecco...

Commento al Vangelo del 15 Maggio 2019 – Gv 12, 44-50

C

Il commento al Vangelo del 15 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. IV settimana di Pasqua – IV settimana del salterio In comunione Gli Atti degli apostoli ci narrano oggi un momento decisivo nella vita della prima comunità cristiana, i cui frutti giungono fino a noi e al nostro essere Chiesa, qui e oggi. La comunità di Antiochia invia Barnaba e Saulo nel loro primo viaggio missionario. La...

Commento al Vangelo del 14 Maggio 2019 – Gv 15, 9-17

C

Il commento al Vangelo del 14 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. S. Mattia, apostolo (festa) IV settimana di Pasqua – Proprio Tre fili La chiamata di Dio ci raggiunge sempre in modo sorprendente e, pur dentro una continuità, si manifesta in modo diverso nelle differenti stagioni della vita. Accade anche a Mattia. Dai criteri che Pietro offre alla comunità, per orientare la sua scelta...

Commento al Vangelo del 13 Maggio 2019 – Gv 10, 1-10

C

Il commento al Vangelo del 13 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. IV settimana di Pasqua – IV settimana del salterio Chi ero io? Il buon pastore, di cui ci narra Giovanni offrendoci in tal modo una profonda rivelazione dell’identità di Gesù, è consapevole di avere altre pecore che non provengono da un unico recinto. «Anche quelle io devo guidare. Ascolteranno la mia voce e diventeranno un...

Commento a Giovanni 19, 33-35

C

L’episodio del soldato che trafigge con la lancia il costato di Cristo, dal quale uscì sangue e acqua, è un tema di immenso significato teologico e spirituale. Giovanni solo racconta che un soldato, invece di spezzare le gambe di Gesù, come si fece per gli altri due condannati, gli colpì il fianco e subito ne uscì sangue e acqua. L’insistenza di Giovanni ci invita a riflettere: quello che egli ha...

Commento al Vangelo del 12 Maggio 2019 – Gv 10, 27-30

C

Il commento al Vangelo del 12 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. IV settimana di Pasqua – IV settimana del salterio Degni della vita eterna La domenica del «Buon pastore» è per la comunità dei credenti un tempo intermedio tra la festa di Pasqua e quella di Pentecoste, nel quale è necessario verificare in che modo il mistero della risurrezione del Signore Gesù si sta diffondendo «per tutta la...

Commento al Vangelo del 11 Maggio 2019 – Gv 6, 60-69

C

Il commento al Vangelo del 11 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. III settimana di Pasqua – III settimana del salterio Parola di vita «Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna» (Gv 6,68). Mentre i più si scandalizzano per la durezza delle parole di Gesù, Pietro, insieme ai suoi compagni, rimane, riconoscendo nel discorso di Gesù sul pane della vita una parola di vita, non di...

Commento a Matteo 3, 16-17

C

La gente che va da Giovanni a farsi battezzare vuole cambiare la sua vita, dare un taglio al passato e cominciare a vivere in modo nuovo. Il battesimo nell’acqua del Giordano è il segno per dire a tutti questo impegno che ogni persona prende con se stessa e con Dio. È un cambiamento nella profondità dell’uomo, nel suo cuore. Gesù non ha bisogno di lasciarsi alle spalle il male e il...

Commento al Vangelo del 10 Maggio 2019 – Gv 6, 52-59

C

Il commento al Vangelo del 10 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. III settimana di Pasqua – III settimana del salterio Il tuo nome è Cammino, alleluia! Sembra proprio che il racconto così dettagliato del martirio di Stefano prepari il racconto altrettanto ampio della conversione di Saulo. Il nome di colui che tutti chiamiamo ormai Paolo compare negli Atti degli apostoli proprio mentre il...

Commento al Vangelo del 9 Maggio 2019 – Gv 6, 44-51

C

Il commento al Vangelo del 9 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. III settimana di Pasqua – III settimana del salterio Il tuo nome è Attrazione, alleluia! Le parole del Signore Gesù ci raggiungono direttamente al cuore del nostro bisogno di essere confermati nel nostro cammino di sequela: «Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato» (Gv 6,44). Se questa parola è vera...

Commento al Vangelo del 8 Maggio 2019 – Gv 6, 35-40

C

Il commento al Vangelo del 8 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. III settimana di Pasqua III settimana del salterio Il tuo nome è Stile, alleluia! La prima lettura ci mette di fronte non solo al dramma della persecuzione, ma anche a quella che potremmo definire la grazia della persecuzione. La morte di Stefano rappresenta nella storia della Chiesa un momento importantissimo che fa da spartiacque...

Commento al Vangelo del 7 Maggio 2019 – Gv 6, 30-35

C

Il commento al Vangelo del 7 Maggio 2019 a cura dei Dehoniani. III settimana di Pasqua – III settimana del salterio Il tuo nome è Visione, alleluia! L’ultima visione di Stefano prima di morire sembra fare tutt’uno con la sua prima ed eterna visione nella pienezza della quale il suo martirio lo fa dolcemente entrare: «Ecco, contemplo i cieli aperti e il Figlio dell’uomo che sta alla destra...