COMMENTO AL VANGELO

Il Vangelo del giorno e della domenica

C

Ultimi commenti al Vangelo

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 6 Novembre 2022 – don Walter Magni

R

NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO RE DELL’UNIVERSO Anno C – Rito Ambrosiano – 6 Novembre 2022 Ultima Domenica dell’Anno Liturgico Lettura del Vangelo secondo Matteo 25,31-46 – In quel tempo. Il Signore Gesù disse: 31«Quando il  Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. 32Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli...

don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 4 Novembre 2022

d

“Aveva agito con scaltrezza” L’amministratore disonesto viene lodato per la sua scaltrezza, non per la sua disonestà. Dinanzi alla perentoria e imminente comunicazione di perdere il lavoro, l’amministratore giunge alla conclusione che sarebbe stato difficile reinventarsi, trovare impiego in altri settori, perché gli mancavano le competenze e per limiti caratteriali...

Commento al Vangelo di giovedì 3 Novembre 2022

C

Chi di noi lascia novantanove pecore per andare a recuperarne una sola perduta? La sproporzione pare enorme, e penso che molti di noi non alzerebbero la mano per rispondere affermativamente. Anzi, abituati come siamo alla politica dell’usa e getta, per cui non diamo più valore alle nostre cose, scrolleremmo le spalle e torneremmo all’ovile, forse arrabbiati e imprecando per la...

Commento al Vangelo di Giovanni 6, 37-40 del 2 Novembre 2022 – Chi crede in lui abbia la vita eterna

C

“Siamo nati e non moriremo mai più” (Chiara Corbella Petrillo) Gesù ha fatto una promessa alla folla del suo tempo e oggi la rinnova a noi: chi crede in Lui ha la vita eterna… e noi potremmo pensare “che ce ne facciamo della vita eterna?” Ci stiamo abituando a raggiungere tutto adesso, a sentirci “a posto”, realizzati, completi, già arrivati, ad avere ed essere tutto e subito in una corsa contro...

don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 1 Novembre 2022

d

“Beati” L’insegnamento di Gesù ci illumina sugli atteggiamenti che infondono nel nostro cuore un alto senso di benessere interiore, ben più elevato di un momento di felicità, e fino al grado della beatitudine.  Questi atteggiamenti per quanto diversi tra loro, tuttavia hanno una dinamica comune. I santi hanno saputo coglierla e incarnare, far propria nella loro vita. Questa...

Commento al Vangelo di lunedì 31 Ottobre 2022

C

Il banchetto è un vero protagonista del vangelo di Gesù in Luca e precede quel banchetto che ci vedrà tutti seduti, in una mensa fraterna, nella casa del Padre. Gesù ci invita ad accogliere chi è nella parte più bassa, negli angoli dimenticati del paese, là dove si trovano i poveri, i ciechi, storpi e zoppi. A chi sperimenterà la grazia e la bellezza di poter condividere una tavola di pura gioia...

Commento al Vangelo di sabato 29 Ottobre 2022

C

Gesù accetta sempre di buon grado l’ospitalità, convinto che una tavola apparecchiata per la condivisione di un pasto rappresenti il momento più alto della convivenza umana. Condividere il pane è simbolo di una condivisione profonda di affetti e ideali. La parabola sulla scelta dei posti viene raccontata nel giorno del sabato e mette a nudo i sentimenti di tutti: “Quando sei invitato a...

Carlo Miglietta – Commento al Vangelo di martedì 1 Novembre 2022

C

“Le Beatitudini contengono la «carta d’identità» del cristiano, perché delineano il volto di Gesù stesso, il suo stile di vita… Ma è un messaggio per tutta l’umanità. Gesù svela la via della felicità – la sua via – ripetendo otto volte la parola «beati». Ogni Beatitudine si compone di tre parti. Dapprima c’è sempre la parola «beati»; poi viene la situazione in cui si trovano i...

F. Morello – Commento al Vangelo del 28 Ottobre 2022

F

“ Da Lui usciva una forza che guariva tutti “. Guarire. Ecco cosa fa Gesu’. Il testo ci dice che la folla va da Lui per “ ascoltarlo ed essere guarita dalle sue malattie “ e che                 “ da Lui usciva una forza che guariva tutti “. E’ un messaggio importante. Per guarire dal peccato che ci tiene schiavi, schiacciati, dobbiamo ascoltare la Parola di...

Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di domenica 30 Ottobre 2022 – don Walter Magni

R

II DOMENICA DOPO LA DEDICAZIONE Anno C – Rito Ambrosiano – 30 Ottobre 2022 La partecipazione delle genti alla salvezza Lettura del Vangelo secondo Matteo 22,1-14 – Il Banchetto nuziale del Figlio del re. – In quel tempo. 1Il Signore Gesù riprese a parlare loro con parabole e disse: 2«Il regno dei cieli è  simile a un re, che fece una festa di nozze per suo figlio. 3Egli mandò i suoi servi a...

Top